Tag

8 marzo

Browsing

Donne, amiche, conoscenti… riuniamoci e facciamo rete!

Vi invito tutte l’8 marzo, in occasione della Festa della Donna, alla serata che ho il piacere e l’onore di presentare, organizzata da MSP e Quartiere 1, Comune di Firenze presso la Sala Ex Leopoldine, in Piazza Tasso a Firenze, per una serata all’insegna della determinazione e dell’impegno tutto al femminile. Un’occasione per celebrare la nostra forza e quanto ogni giorno ci sia bisogno di imporsi difronte agli ostacoli di genere che si frappongo nel nostro cammino.

Una serata informale ed amichevole dove condividere idee, esperienze e progetti di vita. Dove riscoprire come, con la passione e tanta determinazione, sia possibile raggiungere i nostri obbiettivi.

PROGRAMMA

19.00-19.15 Accoglienza e saluti
19.15 – 19.30 Presentazione del progetto “Io viaggio da sola!” a cura di MSP Firenze

19.30 – 21.00 INCONTRIAMOCI: conduttrice ELISA SERGI

Campionesse si raccontano: con la partecipazione, tra le altre, di Martina Righi (pugile), Sara Toccafondi (giocatrice serie B basket), rappresentanza della Fiorentina Femminile serie A, Clarissa Giannerini (culturista).

Chi è di scena, donne e spettacolo: con la partecipazione, tra le altre, di Eleonora di Ruscio (attrice), Greta Beccaglia (conduttrice televisiva, consigliera associazione Museo Pecci), Valeria Cillo (cantante), Giulia Mazzoni (pianista), Gaia Nanni (attrice).

Il mio lavoro? La mia passione: con la partecipazione, tra le altre, di Giuditta Pasotto (fondatrice e direttore creativo di GenGle social network per genitori single), Serena K Baldaccini (visual artist e general menager della rivista online Almax Star Magazine), Monica Caporaso (architetto, fondatrice dell’Associazione Ecorinascimento), Ursula Bassi (avvocato).

Determinazione ed impegno: con la partecipazione, tra le altre, di Barbara Gonella (presidente dell’Associazione AISLA Firenze), Rosaria Belfi (scrittrice), Viviana Mascolo (Associazione Tutte in campo per tutte), Betty Barsantini (giornalista RaiTre).

Donne di tutti i colori: storie straordinarie di donne normali a cura dell’Associazione Consapevolmente.

 CONOSCIAMOCI
Aperitivo e buffet per conoscerci, condividere un brindisi, un’idea, una passione
www.mspfirenze.org

GIRLS POWER

Il 25 novembre oltre ad essere il compleanno di mio marito è una ricorrenza importante a livello internazionale. In questa data, infatti ricordiamo la lotta alla violenza sulle donne, su quel fenomeno consumato in special modo tra le mura domestiche, ad opera di quelle persone che dovrebbero, sopra ogni altra cosa, amare e rispettare la propria compagna, spesso anche madre dei loro figli. Questa ricorrenza non dovrebbe esistere, perché non dovrebbe esserci tale fenomeno, come in generale ogni altra forma di violenza e aggressione. Purtroppo si è resa necessaria, come strumento di sensibilizzazione verso un fenomeno troppo spesso protagonista della cronaca nera dei nostri tempi.

I numeri sono raccapriccianti, in quanto, secondo una stima calcolata da Eures, fino ad ottobre ci sono stati 106 casi di femminicidio, con una media di un assassinio ogni 72 ore, un dato spaventoso. Poi ci sono altri numeri, quelli legati alle violenze e alle aggressioni, intorno ai 7 milioni, numeri incredibili. Perciò si è dovuta istituire una giornata che faccia riflettere ognuno di noi e che sensibilizzi l’opinione pubblica verso questo urgente problema.

Giornata istituita nel 17 dicembre del 1999 dall’assemblea delle Nazioni Unite. Da allora in tutta Italia, ogni anno, nelle diverse città, si organizzano manifestazioni, laboratori e mostre sull’argomento. Quest’anno ad esempio, a Milano viene organizzata la 9 edizione del “WeWorld Festival”, inoltre si inaugureranno,  due panchine rosse in due parti diverse della città. A Roma ieri c’è stata la manifestazione “NonUnaDiMeno” con un corteo per la città. A Napoli si è tenuto l’iniziativa “Mai più sola”,  organizzata dall’Assessore allePari Opportunità della Regione Campania.  

Nella nostra città, a Firenze, il Movimento Sportivo Popolare (MSP ITALIA) organizza domenica 25, in Via Vamba Bertelli numero 23 dalle ore 10:30, una serie di eventi, come laboratori per bambini, donne e genitori,  e un seminario aperto a tutti sull’uso di uno strumento utilizzato come dissuasore per le violenze, ovvero lo spray urticante. Sarà un’ occasione per proporre il corso di auto-difesa per tutte le donne, organizzato dall’MSP ITALIA. Per tutte le informazioni e conoscere i dettagli dell’evento e del corso Difesa Donna, contattare il numero: 335 6200313.

Qui sopra, come vedete vi ho messo qualche link, per acquistare su Amazon qualche presidio utile per la nostra sicurezza, come portachiavi con allarme personale incorporato e spray al peperoncino.

L’ 8 marzo è una data importante, non è una festa commerciale, ma una ricorrenza storica e voluta a gran voce dall’ ONU per ricordare tutte le conquiste e le lotte sociali che noi donne nei secoli abbiamo compiuto e che compiamo ogni giorno. Accanto a tale data, importante anche menzionare, il 25 novembre, giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Guardate il video e scoprite insieme a me l’origine dell’8 marzo.