Improvvisarsi cake designer per la figlia, può dare grandi soddisfazioni, anche se il risultato estetico non è propriamente da veri professionisti ma piuttosto da mamme pasticcione…Però buona è buona…
La preparazione non è complicatissima, certo nemmeno semplicissima ma in fin dei conti fattibile, anche se occorrono 2 o 3 giorni di lavorazione.
Come prima cosa si prepara la base, ovvero la torta che dovrà essere adatta a sostenere le decorazioni con la pasta di zucchero. Potete sbizzarrirvi a seconda dei vostri gusti, su internet ci sono un gran numero di ricette ideali come  la Molly cake, la Sponge cake, la Madeira cake, ma anche il nostro comunissimo Pan di Spagna, a patto che il risultato sia una torta piuttosto altina. Una volta sfornata la vostra torta, lasciatela raffreddare nello stampo per compattarsi fino al giorno dopo. Tolta dallo stampo (meglio se utilizzate la carta forno) rovesciate sotto sopra la torta, perché la parte sotto dovrà diventare la parte superiore della vostra creazione. Farcite con 1 o 2 strati, a vostro piacimento, con creme non umidissime ma piuttosto compatte, io uso la Nutella e il risultato è sempre garantito. Una volta farcita la torta, stuccatela bene sui lati e sopra con abbondante crema di burro (trovate la ricetta ovunque su internet) con una spatola livellate bene e lasciate riposare in frigo per qualche ora, meglio se coperta con qualcosa che la protegga dagli eventuali odori del frigo. A questo punto potete ricoprire la vostra torta con la pasta di zucchero, la vendono anche già fatta e colorata a vostro piacimento, io personalmente la faccio da sola con il Bimby, (zucchero, colla di pesce, vanillina) e la coloro con coloranti alimentari liquidi, reperibili ovunque. La pasta di zucchero si lavora con un matterello e zucchero a velo che serve per non farla attaccare alla spianatoia, lo spessore dovrebbe essere intorno ai 4 mm. Dopodiché fate aderire anche ai lati aiutandovi con le mani, e tagliando poi la pasta di zucchero in eccesso, poi per le decorazioni… spazio alla vostra fantasia e soprattutto alla vostra manualità. Vi lascio un link molto utile, a me è servito…
http://www.maicakes.it/domande-e-risposte-pasta-di-zucchero/

Comments are closed.